Skip Navigation LinksHome » Collocamento mirato L.68/99

Il Collocamento mirato

“Per collocamento mirato dei disabili  si intende l’'insieme degli strumenti tecnici e di supporto che permettono di valutare adeguatamente le persone con disabilità nelle loro capacità lavorative e di inserirle nel posto adatto” (art. 2 legge 68/99).

La Provincia di Siena offre alle persone con disabilità, iscritte negli elenchi della legge 68/99, la possibilità di ricercare lavoro con il sostegno dei Centri per l’'Impiego provinciali.

E’ un servizio gratuito ed efficace, pensato per facilitare l'’inserimento del mondo nel lavoro. Obiettivi primari che la Provincia di Siena persegue attraverso il Collocamento Mirato, sono:

  • offrire consulenza ed orientamento al lavoro, con colloqui specialistici mirati alla valutazione delle capacità residue, della consapevolezza di sè e delle aspirazioni e/o propensioni, il tutto finalizzato a favorire la ricerca e l'incontro domanda offerta, anche attraverso l'individuazione di percorsi personalizzati di accompagnamento al lavoro.
  • avvicinare i servizi al cittadino, tramite il decentramento delle funzioni ai Centri Territoriali per l’Impiego;
  • supportare il cittadino nei percorsi lavorativi individuati, quali le azioni di tutoraggio nello svolgimento dei tirocini formativi;
  • incentivare economicamente i progetti lavorativi per i cittadini attraverso specifici bandi provinciali con risorse del Fondo Sociale Europeo e del Fondo Regionale Disabili;

Per usufruire dei servizi, i cittadini interessati devono rivolgersi agli sportelli dei Centri Territoriali per l’Impiego di Siena – Poggibonsi – Sinalunga – Montepulciano – Abbadia S.Salvatore.

L’iscrizione negli elenchi del collocamento mirato è consentita alle persone disabili disoccupate descritte dall’art.1 della legge 68/99 ed alle categorie protette di cui all’art.18.

Il Servizio Provinciale di Siena offre ai datori di lavoro privati e pubblici supporto e consulenza sulla normativa generale e sulle agevolazioni economiche, oltre che sugli adempimenti obbligatori quali l’invio del prospetto informativo telematico annuale. Particolare rilevanza riveste la possibilità di stipulare apposite convenzioni adeguate alle esigenze delle aziende per quanto riguarda le modalità ed i tempi di assunzione dei lavoratori disabili.

 



login agenzie formative
strumenti


Bookmark and Share
Newsletter Progetto TRIO Pubblicazioni Sportello Donna